Mission Stampa

Il Co.S.I.F opera sul territorio Fermano per favorirne uno sviluppo armonico e sostenibile.
Fondamento dell’attività del Consorzio è una visione sistemica dell’intero territorio Fermano caratterizzato da una propria specificità, ricco di potenzialità ancora non del tutto espresse.

Il territorio Fermano è costituito da unità territoriali fortemente differenziate tra loro per tradizioni, caratteristiche morfologiche, ambientali, ecologiche, sociali, culturali, economiche, storiche, ciascuna delle quali è contraddistinta da una propria identità e peculiarità ma che sono strettamente interconnesse da relazioni e basate su delicati equilibri.

Il CoSIF indirizza le proprie azioni a partire da una approfondita conoscenza diretta del territorio e da una interpretazione dello stesso in un ottica innovativa, come territorio dotato di quelle caratteristiche quali: la particolare varietà orografica (mare, collina, montagna), l’elevata qualità ambientale, il particolare pregio del paesaggio, il forte legame di identità locale, l’alto grado di sviluppo economico in alcune aree, l’intensa concentrazione di insediamenti produttivi, ecc..., che la rendono territorio strategico per la creazione di un laboratorio territoriale di sperimentazione e di applicazione dei principi formulati dall’Unione Europea.

Si intende quindi promuovere, in quest’ottica, una “riprogettazione” del territorio Fermano volta a indicare queste aree come un nuovo modello territoriale competitivo capace di proporre un elevato livello di qualità della vita.

Il CoSIF si pone quale punto d’incontro e di aggregazione tra i vari livelli operativi sia pubblici che privati operanti sul proprio territorio, consentendo la messa in rete di competenze, conoscenze, soluzioni e proposte relative ai vari ambiti, facendosi inoltre elemento di connessione tra la ricerca scientifica (università) e l’applicazione di tale ricerca su realtà locali ed imprenditoriali.

Il Consorzio è in grado di ricoprire un ruolo fondamentale di trait d’union tra Territorio, Provincia e Regione, sfruttando a pieno le competenze sviluppate dal contatto diretto con gli Enti locali in modo da ottenere azioni più efficaci e mirate.

Il ruolo di trait d’union si estende a livello europeo nello sviluppare progetti di cooperazione che vedono il CoSIF nella duplice veste di esecutore e di partner diretto, sempre nell’obiettivo di ottenere ricadute positive sul territorio di competenza.

Il CoSIF ritiene fondamentale, nell’impostazione delle attività future, continuare ad investire nell’azione di conoscenza del territorio rendendosi sempre più promotore diretto di progetti ed iniziative, anche a livello comunitario, che abbiano come base la conoscenza del territorio e come presupposto fondamentale il coinvolgimento diretto e fattivo dei territori e la stretta collaborazione con le Istituzioni Provinciali e Regionali.