L'UNIONE EUROPEA Stampa E-mail

L’Unione Europea è un’organizzazione internazionale, di tipo sovranazionale ed intergovernativo, le cui competenze sono state allargate nel corso del tempo a settori che in precedenza erano gestiti autonomamente dagli Stati membri.
Infatti, gli Stati membri delegano alcuni dei loro poteri decisionali alle istituzioni comuni da loro stessi create in modo che le decisioni su questioni specifiche di interesse comune possano essere prese democraticamente a livello europeo.

 
GLI ORGANI DELL'UNIONE EUROPEA Stampa E-mail

Il Parlamento Europeo

Il Parlamento europeo viene eletto ogni cinque anni dai cittadini europei per rappresentare i loro interessi.

Il compito principale del Parlamento è approvare la legislazione europea sulla base delle proposte presentate dalla Commissione. Il Parlamento condivide tale responsabilità con il Consiglio dell’UE. Il Parlamento e il Consiglio condividono anche il potere di approvare il bilancio annuale dell’UE, che ammonta a 130 miliardi di euro.

Il Parlamento ha il potere di sciogliere la Commissione europea.

Le sedute principali del Parlamento si tengono a Strasburgo, in Francia, le altre a Bruxelles, in Belgio. Come tutte le altre istituzioni comunitarie, il Parlamento lavora in tutte le 23 lingue ufficiali dell’Unione.

Leggi tutto...
 
LE DATE DELL'UNIONE EUROPEA Stampa E-mail

18 aprile 1951:  con il trattato di Parigi viene istituita la Comunità europea del carbone e dell'acciaio  (CECA). Attraverso un mercato comune del carbone e dell'acciaio, i sei paesi fondatori (Belgio, Repubblica federale di Germania, Francia, Italia, Lussemburgo e Paesi Bassi) intendono anzitutto garantire la pace fra i vincitori e i vinti della Seconda guerra mondiale, associandoli e inducendoli a cooperare in un quadro istituzionale comune.

25 marzo 1957: con il trattato di Roma i sei Stati membri decidono di dar vita a una Comunità economica europea (CEE) basata su un mercato comune più ampio, comprendente tutta una serie di beni e servizi. I dazi doganali tra i sei paesi sono definitivamente aboliti il 1° luglio 1968 e già negli anni Sessanta vengono istituite politiche comuni, prime fra tutte la politica agricola e quella commerciale.

Leggi tutto...
 


News dall'Europa

Sei un aspirante contadino, ami viaggiare e hai buone capacità di adattamento? Puoi fare agricoltura all’estero (e anche in Italia) con il Wwoof : world wide opportunities on organic farm, un movimento nato nel Regno Unito al quale partecipano 40 Paesi.

Leggi tutto...
 

  2015 - ANNO EUROPEO PER LO SVILUPPO

Leggi tutto...
 

MACROREGIONE ADRIATICO IONICA

Leggi tutto...
 

Europa sostenibile sul web