LIFE

 

 

OBIETTIVI GENERALI

  • contribuire al passaggio a un'economia efficiente in termini di risorse, compresi il sostegno alla rete Natura 2000 e il contrasto al degrado degli ecosistemi;
  • migliorare lo sviluppo, l'attuazione e l'applicazione della politica e della legislazione ambientale e climatica dell'Unione;
  • sostenere maggiormente la governance ambientale e climatica a tutti i livelli;
  • sostenere l'attuazione del Settimo programma d'azione per l'ambiente.



AZIONI

Il nuovo programma LIFE è diviso in due sottoprogrammi, dedicati rispettivamente all'ambiente e all'azione per il clima.

Il sottoprogramma per l’Ambiente prevede tre settori prioritari:

  • Ambiente ed uso efficiente delle risorse
  • Natura e Biodiversità
  • Governance ambientale e informazione
Ciascun settore prioritario ha 3 obiettivi specifici.


Il sottoprogramma Azione per il Clima prevede tre settori prioritari:

  • Mitigazione dei cambiamenti climatici
  • Adattamento ai cambiamenti climatici
  • Governance in materia climatica e informazione.

Ciascun settore prioritario ha 4 obiettivi specifici

 


BENEFICIARI

  • enti pubblici e privati



PAESI PARTECIPANTI

  • gli Stati Membri dell'Unione europea
  • paesi facenti parte dell’Associazione europea di libero scambio (EFTA) che sono firmatari dell’accordo sullo Spazio economico europeo (SEE)
  • i paesi candidati, i potenziali candidati e i paesi in via di adesione all’Unione
  • i paesi ai quali si applica la politica europea di vicinato
  • i paesi che sono divenuti membri dell’Agenzia europea dell’ambiente, a norma del regolamento (CE) n. 933/1999 del Consiglio, del 29 aprile 1999

Il programma LIFE può finanziare attività al di fuori dell'Unione e in paesi e territori d'oltremare (PTOM) a condizione che tali attività siano necessarie per raggiungere gli obiettivi ambientali e climatici dell'Unione


DOTAZIONE FINANZIARIA 2014-2020
La dotazione del programma è pari a 3.5 miliardi di euro

I finanziamenti dell'Unione possono assumere le seguenti forme giuridiche:

  1.  sovvenzioni
  2. appalti pubblici
  3. strumenti finanziari

Almeno l'81% delle risorse di bilancio destinate al programma LIFE sarà assegnato a progetti finanziati per mezzo di sovvenzioni.
Le sovvenzioni per azioni erogate dal programma Life possono finanziare diverse categorie di azioni:

  • Progetti pilota 
  • Progetti dimostrativi
  • Progetti di buone pratiche
  • Progetti integrati
  • Progetti di assistenza tecnica
  • Progetti di rafforzamento delle capacità
  • Progetti preparatori
  • Progetti di informazione, sensibilizzazione e divulgazione

Un massimo del 30% delle risorse di bilancio destinate a sovvenzioni per azioni può essere assegnato a progetti integrati.
Almeno il 55% delle risorse di bilancio destinate ai progetti finanziati a titolo di sovvenzioni per azioni nell'ambito del sottoprogramma per l'Ambiente sarà riservato a progetti a sostegno della conservazione della natura e della biodiversità.
Almeno il 15% delle risorse di bilancio sarà assegnato ai progetti transnazionali.


GESTIONE DEL PROGRAMMA

DG Environment

 


PUNTO DI CONTATTO NAZIONALE
http://www.minambiente.it/pagina/life

  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

 


DOCUMENTI DI RIFERIMENTO




SITO WEB

http://ec.europa.eu/environment/life/

 


PROGRAMMAZIONE 2007 – 2013



 

News dall'Europa

Sei un aspirante contadino, ami viaggiare e hai buone capacità di adattamento? Puoi fare agricoltura all’estero (e anche in Italia) con il Wwoof : world wide opportunities on organic farm, un movimento nato nel Regno Unito al quale partecipano 40 Paesi.

Leggi tutto...
 

  2015 - ANNO EUROPEO PER LO SVILUPPO

Leggi tutto...
 

MACROREGIONE ADRIATICO IONICA

Leggi tutto...
 

Europa sostenibile sul web