PROGRAMMA LIFE Stampa E-mail

CALL 2015 - INVITO A PRESENTARE PROPOSTE

Dotazione finanziaria
Euro 240.811.337,00 di cui:
- Euro 184.141.337,00 per il Sottoprogramma Ambiente,
- Euro 56.670.000,00 per il Sottoprogramma Azione per il Clima.

Beneficiari
Enti pubblici e organizzazioni private commerciali e non commerciali (comprese le ONG) con sede nell’UE; organismi ammissibili con sede nei Paesi e territori d’oltremare possono partecipare a un progetto in qualità di beneficiari associati, a condizione che la loro presenza conferisca valore aggiunto al progetto e che la realizzazione di attività al di fuori del territorio UE sia funzionale al raggiungimento degli obiettivi del progetto.

Scadenza
Le scadenze variano in base alle categorie di progetti:
Progetti tradizionali:

  •  Azione per il clima (tutti i settori d’azione): 15/09/2015
  • Ambiente - Uso efficiente delle risorse: 01/10/2015
  • Ambiente - Natura e biodiversità & Governance e informazione ambientale: 07/10/2015

Progetti preparatori: 30/10/2015
Progetti integrati: fase I (concept note): 01/10/2015; fase II: Marzo/Aprile 2016
Progetti di assistenza tecnica: 15/09/2015
Progetti di rafforzamento di capacità: 30 Settembre 2015

Finalità
Il programma LIFE persegue i seguenti obiettivi:

  • Contribuire al passaggio a un’economia efficiente in termini di risorse, con minori emissioni di carbonio e resiliente ai cambiamenti climatici, contribuire alla protezione e al miglioramento della qualità dell’ambiente e all’interruzione e all’inversione del processo di perdita di biodiversità, compresi il sostegno alla rete Natura 2000 e il contrasto al degrado degli ecosistemi;
  • migliorare lo sviluppo, l’attuazione e l’applicazione della politica e della legislazione ambientale e climatica dell’UE e catalizzare e promuovere l’integrazione e la diffusione degli obiettivi ambientali e climatici nelle altre politiche dell’UE e nella pratica nei settori pubblico e privato, anche attraverso l’aumento della loro capacità;
  • sostenere maggiormente la governance a tutti i livelli in materia di ambiente e di clima, compresa una maggiore partecipazione della società civile, delle ONG e degli attori locali;
  • sostenere l’attuazione del Settimo programma d’azione per l’ambiente.

Aree tematiche
Il programma LIFE è composto da due sottoprogrammi: il Sottoprogramma Ambiente e il Sottoprogramma Azione per il Clima, ciascuno articolato in 3 settori d’azione.
Per ciascun settore sono finanziate diverse tipologie di progetti fra le seguenti: progetti pilota, progetti dimostrativi, progetti di buone pratiche, progetti di informazione, sensibilizzazione e divulgazione, progetti integrati, progetti di assistenza tecnica, progetti di rafforzamento delle capacità e progetti preparatori.

Entità dell’agevolazione
Il contributo massimo per i progetti sarà del 60% dei costi ammissibili di progetto, con le seguenti eccezioni:

  •  progetti Ambiente-Natura e biodiversità: nel caso di habitat o specie prioritarie il contributo può arrivare al 75%,
  • progetti di rafforzamento delle capacità: il contributo copre fino al 100% dei costi ammissibili.